Vi raccontiamo in prima persona le novità Ducati 2020 presentate al Salone di Milano EICMA.

Nuovo Streetfighter V4
Nuovo Multistrada 1260
Scrambler Icon Dark
Desert X Concept
Nuova gamma X Diavel e molto altro ancora.

Ducati sembra essere il protagonista indiscusso di questa edizione del Salone Internazionale del Motociclo. A Milano, tutti gli occhi sono per le rosse di Borgo Panigale.

Abbiamo intervistato in esclusiva per voi, Stefano Tarabusi (Product Manager Ducati), Rocco Canosa (Product Marketing Manager Scrambler Ducati) e Nicola Falcone (Ducati Area Manager Sud Italia).

Iniziamo col dire che le moto esposte al salone, fanno parte delle novità svelate già alla World Premiere 2020. Tuttavia (fidatevi) viste dal vivo fanno tutto un altro effetto!

La regina indiscussa del padiglione, è senza ombra di dubbio la Nuova Streetfighter V4: potente, straordinariamente fantastica, aggressiva, agile e sorella della già nota Panigale V4.

Più cavalli che peso.

La Ducati Streetfighter V4 arriva prepotentemente sul mercato con una potenza di ben 208CV e “solo” 178Kg di peso. Questo straordinario rapporto la rende una delle naked più performanti sul mercato. Una potenza che viene gestita sapientemente grazie alle doti ingegneristiche Ducati che dotano la Streetfighter di una tecnologia d’avanguardia, una ciclistica di alto livello e di “ali biplano” che consentono di avere una moto corta ma che sappia avere il giusto down-force all’anteriore ed essere così agile e contemporaneamente stabile anche alle alte velocità. Si. Stiamo parlando di una Panigale V4 senza carene e con manubrio rialzato. Mai descrizione sarà più corretta. Sarà adatta a sostenere condizioni di guida da Superbike? Assolutamente si.

Design da artista.

Che tu ci creda o no, questo frontale è direttamente ispirato al celebre (oggi ancora di più nei cinema) personaggio Joker. Il richiamo all’edizione precedente è chiaro e ben definito anche se questo nuovo modello proietta Ducati in un prosperoso futuro Naked.

Si, è una super bike pensata per l’uso stradale. Per questo, è stata disegnata con un assetto più confortevole e una guida più rilassata grazie al manubrio alto e ad una sella più bassa rispetto alla sorella Panigale V4.

Specifiche tecniche:

– 1.103 cc
– 208CV
– 178Kg
– 12.500 giri e 12,5 kgm a 11.500rpm
– ABS Cornering EVO
– Ducati Traction Control (DTC) EVO 2
– Ducati Slide Control (DSC)
– Ducati Wheelie Control (DWC) EVO
– Ducati Power Launch (DPL)
– Ducati Quick Shift up/down (DQS) EVO 2
– Engine Brake Control (EBC) EVO.

 

Nuovo Multistrada 1260S Grand Tour.

Centomila Multistrada.

La famiglia Multistrada è sicuramente tra i modelli più apprezzati dal popolo Ducatista e non. Negli anni, la straordinaria affidabilità della moto ha consolidato la posizione della Multistrada, come top di gamma nel segmento enduro/crossover. Tanto da segnare il record di 100.000 esemplari venduti.

Destination Everywhere.

Destinazione? Ovunque con una dotazione d’avanguardia, tanti accessori e 4 Anni di garanzia estesa grazie al programma 4Ever Multistrada. Torniamo a lei: Livrea esclusiva e una dotazione di accessori molto ampia.

Nuova Scrambler Icon Dark.

All Black.

L’ultima arrivata in casa Scrambler si pone l’obiettivo di andare incontro alle sempre più esigenti richieste della clientela. La colorazione che mancava nel segmento Scrambler, estende il numero di potenziali acquirenti anche per il prezzo più basso (ora solo €8.390) e per le linee pulite e minimali. Già disponibile in concessionaria!