All Blog News > Ducati regina di EICMA 2018 con le nuove Panigale V4 R, Hypermotard 950 e Diavel 1260

Home > >Ducati regina di EICMA 2018 con le nuove Panigale V4 R, Hypermotard 950 e Diavel 1260
Ducati regina di EICMA 2018 con le nuove Panigale V4 R, Hypermotard 950 e Diavel 1260
    News ed Eventi  08/11/2018
Ducati regina di EICMA 2018 con le nuove Panigale V4 R, Hypermotard 950 e Diavel 1260

Ducati arriva all’EICMA da grande protagonista, con una gamma completamente rinnovata in ogni segmento. Nove moto in totale, di cui tre novità assolute mettono in luce la grande capacità del costruttore di Borgo Panigale di portare la propria eccellenza su moto di genere completamente diverso. La vera regina è sicuramente la Panigale V4 R, la variante più estrema di una moto nata per mangiare i cordoli delle piste di tutto il mondo. Insieme alla grintosa racer stradale debuttano anche la Hypermotard 950 e la cattivissima Diavel 1260.

Ducati Panigale V4 R, stradale con animo racing

La Ducati Panigale V4 R può essere definita in molti modi, tra questi sicuramente il più evocativo di tutti è il titolo di “Ducati di serie più potente e performante di sempre”. Rispetto alle precedenti edizioni “R”, oltre ad essere la prima dotata del motore V4, l’ultima arrivata è anche dotata di un ricco pacchetto di tecnologie direttamente derivate dalla MotoGP. Il primo dettaglio che salta all’occhio sono sicuramente le alette aerodinamiche integrate sulla carena: una soluzione che migliora la stabilità della moto in tutte le fasi della guida.


Se in genere si progetta una stradale partendo da un modello da competizione e riadattandolo per l’omologazione, la Ducati Panigale V4 R prevede un processo inverso: la nuova arrivata è a tutti gli effetti la base tecnica da cui deriveranno le Ducati Superbike ufficiali per la stagione WSBK 2019. Per rientrare nei limiti di cilindrata del campionato WSBK, la cilindrata del motore Desmosedici è stata ridotta a 998 cm3, ma la potenza sale a 221 CV, cifra che può toccare anche quota 234 CV installando lo scarico full-racing Ducati Performance by Akrapovič.

Ducati Hypermotard 950, la fun-bike per eccellenza

Un’altra delle grandi protagoniste dello stand Ducati è sicuramente la nuova Hypermotard 950. La sportiva di Borgo Panigale si ispira ai supermotard da gara e riesce a fornire tanta grinta a bordo di una moto decisamente comoda e facile da guidare. Il motore bicilindrico Testastretta 937 cm3 raggiunge 114 CV e vanta una nuova elettronica di gestione, che rende più corposa l’erogazione anche a bassi regimi. La ricca dotazione della Ducati Hypermotard 950 comprende la sella piatta, le sospensioni Öhlins a corsa maggiorata e i cerchi forgiati Marchesini.

Ducati Diavel 1260, la cattiveria è di serie

Grande attenzione anche per il nuovo Diavel 1260. Cattivo come non mai, il modello di seconda generazione riesce a dimostrarsi ancora più grintoso nel look, come nella guida. Il look esterno risulta ancora più aggressivo e piuttosto anticonvenzionale, con sagome inedite rispetto al resto della famiglia Ducati. Il motore Testastretta DVT 1262 eroga una potenza massima di 159 CV e fornisce una coppia di 129 Nm. La ciclistica è stata rivista per fornire eccellenti livelli di comfort in ogni condizione di guida. Il listino mette a disposizione anche la variante Diavel S, ottimizzata in chiave sportiva: questo modello offre le sospensioni regolabili Öhlins, l’impianto frenante maggiorato ed il Ducati Quick Shift up & down Evo.

Condividi l'articolo

  • Vendita
  • Noleggio
  • Assistenza

CONTATTI CONCESSIONARIA

Chiamaci: Napoli +39 081 266219 - Capua +39 0823 622141
Visualizza le nostre concessioanrie